setteunoquattro

Settembre in zafferaneto

La terra è la nostra eterna madre e donna, e come ogni donna fa, anch’essa dona qualcosa alla nostra ricchezza.

zafferano 714

Riprendiamo il racconto nel diario dello zafferaneto: siamo a Settembre, mese che precede la fioritura dei bulbi.
Messi a dimora tutti i bulbi nel mese di Agosto, a Settembre in zafferaneto ci siamo dedicati innanzitutto al progetto di adozione
dei filari. Quest'anno sono stati tantissimi gli amici che hanno voluto aderire al progetto riservando una porzione dello zafferaneto.
Abbiamo personalizzato i filari con i nomi degli adottandi e abbiamo documentato fotograficamente le operazioni.
Da un punto di vista più strettamente colturale a settembre si è provveduto alla pacciamatura con paglia degli spazi tra i filari.
Questa operazione ci consente, senza utilizzo di prodotti chimici, di controllare la nascita delle malerbe e di preservare il suolo
dall'azione erosiva della pioggia. La paglia, inoltre, essendo materia organica verrà inglobata nel terreno durante i lavori di preparazione del prossimo anno.
Durante il mese ha iniziato a piovere, tale circostanza ha attivato la fase di vegetazione dei bulbi che hanno iniziato a produrre le spate e le radici.
Abbiamo verificato periodicamente l'attività dei bulbi constatando il loro stato di salute.
Arrivederci alla pagina del diario di Ottobre.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • No products in the cart.